L’arte cinematografica di Bernardo Bertolucci: ultimo appuntamento all’Accademia di Belle Arti

Lunedì 4 Febbraio a partire dalle ore 10.00 presso il Teatro dell’Accademia di Belle Arti a L’Aquila, è previsto il quarto ed ultimo appuntamento cinematografico della rassegna dedicata a Bernardo Bertolucci. La proposta culturale, organizzata dall’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica” è indirizzata agli studenti del Corso di Scenografia guidati dal Prof. Umberto Di Nino, i quali assisteranno alla proiezione del film The Dreamers – I sognatori di Bernardo Bertolucci (Francia, Gran Bretagna, Italia 2003). Gli appuntamenti hanno avuto cadenza settimanale e hanno registrato una buona partecipazione durante le proiezioni con incontri ed approfondimenti su alcuni aspetti quali la fotografia, la poesia e la scenografia del grande Maestro emiliano.

Il Centro Archivio Cinematografico, riconosciuto proprio lo scorso anno dalla Sovrintendenza Archivistica con un vincolo di tutela unico in Italia, conferma la sua grande importanza grazie al patrimonio conservato ed utilizzato come materiale di studio per la formazione didattica e professionale di tanti giovani studenti.

Inoltre, continua l’intenso rapporto sul territorio con le Scuole di ogni ordine e grado da parte dell’Istituto Cinematografico. Martedì 5 Febbraio a partire dalle ore 10,30 presso l’Istituto S. Maria degli Angeli a L’Aquila, gli operatori culturali della “Lanterna Magica” avvieranno un percorso didattico rivolto ai giovani allievi della Scuola Primaria. Gli alunni della classe quinta assisteranno alla proiezione del film The Gold Rush – La febbre dell’oro di Charlie Chaplin (Usa, 1925). Uno dei grandi capolavori della storia del cinema verrà dunque proposto ai giovanissimi allievi con l’intento di far scoprire loro la bellezza e l’evoluzione della settima arte. Attraverso  la consegna di materiali di studio ed il relativo approfondimento in classe sarà possibile conoscere la figura di Charlie Chaplin e la sua straordinaria attualità. Il calendario completo prevederà incontri e proiezioni rivolti agli altri allievi delle classi inferiori con lungometraggi d’animazione, classiche fiabe senza tempo e film sulle tematiche ambientali.