“La Lanterna Magica” a Pescara per il progetto sull’inclusione sociale

 

Si concluderà domani, Venerdì 13 Dicembre presso la Sala Tinozzi della Provincia di Pescara, il percorso sull’inclusione sociale inserito in un progetto più ampio denominato Percorsi per una crescita condivisa – il cinema nelle scuole, realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Scuola promosso dal Mibac e dal Miur.

A partire dalle ore 09,30 un centinaio di studenti del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Pescara assisteranno alla proiezione del film Rain Man – l’uomo della pioggia di Barry Levinson (Usa, 1988). Il momento didattico prevederà come di consueto dopo la proiezione alcuni approfondimenti curati dal Videomaker Andrea Ranieri che illustrerà alcune tecniche narrative come il flashback ed il flashforward; successivamente il Prof. Roberto Biondi si confronterà con gli studenti sul significato sociale del lungometraggio proposto.

L’intera iniziativa è stata organizzata e promossa dall’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica” ed ha previsto un percorso itinerante con incontri e proiezioni all’interno di alcuni Istituti scolastici della provincia dell’Aquila: la Scuola Secondaria di Primo Grado “D. Alighieri” dell’Aquila, l’Istituto Comprensivo CorradiniPomilio di Avezzano, l’Istituto d’Istruzione Superiore “Arrigo Serpieridi Pratola Peligna, l’Istituto Alberghiero “Edmondo De Panfilis” di Roccaraso e la Scuola Secondaria di Primo grado “Sante Di Rocco” di Pescocostanzo. Il progetto ha previsto inoltre alcuni appuntamenti presso le Biblioteche regionali di L’Aquila, Teramo, Chieti e Pescara con mostre digitali sulle tecniche cinematografiche.

Oltre settecento gli studenti complessivamente coinvolti che hanno potuto integrare gli incontri programmati con interventi specifici di Psicologi, Avvocati ed Insegnanti e con alcuni materiali di studio forniti dall’Istituto Cinematografico dell’Aquila.

pescara_web