La rassegna CINEMEDICINE proposta sulla piattaforma on line per gli studenti dei Corsi di Medicina

Torna anche quest’anno l’interessante iniziativa culturale denominata Cinemedicine, organizzata e promossa dal Dipartimento di Medicina clinica, sanità pubblica, scienza della vita e dell’ambiente in collaborazione con l’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”.

La rassegna cinematografica propone diversi appuntamenti incentrati su temi di interesse biomedico con relativi commenti ed approfondimenti. Anche in questa fase emergenziale dunque, gli studenti dei corsi di Medicina, Professioni Sanitarie e di area Bio-Medica potranno integrare la normale didattica con interessanti lungometraggi su specifiche tematiche. Inoltre, questa iniziativa assume in questa fase una valenza ancor maggiore perché consente ad una comunità scientifica di studenti e docenti di comunicare e condividere emozioni e ragionamenti su materie sanitarie e che vengono approfondite maggiormente in relazione alla pandemia attuale e alla futura pianificazione sanitaria.

La rassegna si articolerà per tutto il mese di Maggio con un totale di n. 6 appuntamenti commentati da docenti di area pertinente e gli studenti potranno seguire le proposte cinematografiche sulla piattaforma TEMS.

Domani, Martedì 5 Maggio a partire dalle ore 18.00, in programma per il primo appuntamento un grande classico della cinematografia italiana, Il medico della mutua di Luigi Zampa (Italia, 1968). La pellicola è conservata negli archivi della Cineteca dell’Aquila “Maria Pia Casilio” e verrà commentata dal Prof. Mauro Bologna e da un intervento audio del Dott. Valter Marola, Psichiatra.

cinemedicine_7web