L’Istituto Cinematografico celebra il Dantedì nelle scuole

Nell’ambito delle celebrazioni del Dantedì, l’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica” propone agli Istituti Scolastici un approfondimento culturale grazie al prezioso contributo della settima arte.

Venerdì 25 marzo 2022 gli studenti della Provincia dell’Aquila avranno la possibilità di vedere in streaming il film muto Dante e Beatrice diretto da Mario Caserini, (Italia, 1913) liberamente tratto da La Vita Nuova e la Divina Commedia di Dante Alighieri. Dante e Beatrice è ambientato nella Firenze del XIII secolo. Quando il giovane poeta, passeggiando sulle coste dell’Arno, incontra e s’innamora di Beatrice, figlia del banchiere Folco Portinari, che ne corrisponde l’amore. Mentre il poeta è ad Arezzo, il padre di Beatrice la dà in sposa. Infelice, la donna si ammala gravemente e muore fra le braccia di Dante appena tornato dalla guerra.

La pellicola è stata restaurata nel 2007 dal Laboratorio L’Immagine Ritrovata di Bologna e poi presentata alla 21ª edizione del festival Il cinema ritrovato dello stesso anno.

Il film sarà seguito dal contributo cinematografico di Katiuscia Tomei.

Si ringrazia per la collaborazione l’Ufficio Scolastico Provinciale dell’Abruzzo, che ha accolto l’iniziativa promuovendola presso le sedi scolastiche.

Questi i link per seguire in streaming l’iniziativa:

Dante e Beatrice di Mario Caserini (Italia, 1913):
https://www.youtube.com/watch?v=pL1-D_bSPmE

Approfondimento cinematografico di Katiuscia Tomei:
https://youtu.be/VVntCKw4QT8

 

25 marzo_Dantedi_2022

25 marzo_Dantedi_2022