1988 – Truffaut e Truffaut

Dopo l’uscita a Parigi del libro “Correspondance” (la raccolta di lettere di Truffaut), si sono ritrovati a L’Aquila, per un incontro a più voci, forse irripetibile, i più stretti collaboratori del regista francese insieme ad amici e critici. Un incontro informale, più che un convegno, per riflettere insieme su quella pratica tanto amata da Truffaut che è stata la scrittura.

Sono intervenuti: Nestor Almendros, Robert Benton, Vittorio Giacci, Robert Lachenay, Richard Roud, Suzanne Schiffman, Aldo Tassone, Giorgio Tinazzi.