Sguardi d’autore, CineLuglio sotto le stelle, L’Aquila – Carrefour Market – Via Vicentini, dal 25 al 29 Luglio 2016

Con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, una serie di proposte cinematografiche che provengono direttamente dagli archivi della Cineteca dell’Aquila “Maria Pia Casilio” e che hanno l’obiettivo di offrire alla cittadinanza momenti di svago attraverso il fascino senza tempo delle proiezioni estive. Un omaggio dunque ad alcuni grandi autori cinematografici italiani come Federico Fellini e Pietro Germi, oltre a firme prestigiose internazionali come Stanley Kubrick, Martin Scorsese e Woody Allen.

Lunedi’ 25 Luglio – ore 21.30
Otto e ½ di Federico Fellini (Italia, 1963)
Guido Anselmi, un affermato regista di quarantatré anni, sta elaborando il suo prossimo film. Egli si trova a trascorrere un periodo di riposo in una stazione di cure termali (il set reale fu ambientato nel Lazio, e principalmente a Roma). Guido cerca in quella località di coniugare i propri problemi fisici (stanchezza cardiaca) con quelli della produzione del film, ancora allo stato di preparazione. La quiete che vorrebbe è continuamente minata dalla presenza delle maestranze del film (produttore, tecnici, attori) che soggiornano nel suo stesso albergo e che vedono in lui l’unico appoggio sicuro. Ma il suo spirito creativo si è inaridito e non riesce a dare una direzione chiara al suo progetto cinematografico. Oltretutto, ai suoi problemi professionali si aggiungono grattacapi sentimentali. E’ considerato uno dei capolavori Fellini ed una delle migliori pellicole cinematografiche di tutti i tempi, fonte di ispirazione per numerosi registi.

Martedì 26 Luglio – ore 21.30
2001 odissea nello spazio di Stanley Kubrick (Usa,GB, 1968)
Il film di Kubrick è considerato unanimemente un capolavoro della storia del cinema e costituisce una svolta epocale per il cinema di fantascienza. Nel 1991 la pellicola è stata giudicata di rilevante significato estetico, culturale, storico ed inserita nella lista dei film preservati nella National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

Mercoledì 27 Luglio – ore 21.30
Un maledetto imbroglio di Pietro Germi (Italia, 1959)
La trama è la rielaborazione del romanzo Quer pasticciaccio brutto de via Merulana di Carlo Emidio Gadda. Nell’antico palazzo di Piazza Farnese, il commissario Ingravallo sta interrogando il commendatore Anzaloni, collezionista d’arte che ha subito un furto in casa. Il derubato si mostra stranamente reticente nel rispondere alle domande del commissario…

Giovedì 28 Luglio – ore 21.30
Mean Streets di Martin Scorsese (Usa, 1973)
E’ un film profondamente autobiografico ambientato nelle strade di Little Italy dove il regista si è formato e ne riproduce l’ambiente italo-americano con la competenza di un antropologo. New York, Charlie Cappa, un giovane di Little Italy, deve farsi strada nell’ambiente violento che lo circonda e ha uno zio mafioso, Giovanni che lo protegge e gli affida piccoli compiti ma che vorrebbe per lui un lavoro di responsabilità…

Venerdì 29 Luglio – ore 21.30
Manhattan di Woody Allen (Usa, 1979)
Presentato fuori concorso al 32° Festival di Cannes, nel 2001 è stato scelto per la conservazione nel National Film Regisry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. Isaac Davis è un autore televisivo di 42 anni che abita a Manhattan. Ha appena divorziato dalla sua seconda moglie, Jill, che l’ha lasciato per un’altra donna, Connie, e che sta scrivendo un libro su quel matrimonio fallimentare. Isaac, a sua volta, frequenta una ragazza di 17 anni, Tracy, in una relazione che egli immagina breve, a causa della differenza di età. Il suo migliore amico, Yale, sta attraversando un periodo difficile perché, pur essendo sposato con Emily, si è affezionato a un’altra donna, Mary, una giornalista divorziata. …