L’AQUILA ABBRACCIA AMATRICE SABATO 4 NOVEMBRE, PARCO DEL CASTELLO E AUDITORIUM DEL PARCO

L'Aquila abbraccia AmatriceL’iniziativa, ideata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune dell’Aquila, è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa, alla quale erano presenti il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, il vice sindaco di Amatrice Patrizia Catenacci, l’assessore alla Cultura del Comune dell’Aquila, Sabrina Di Cosimo e l’Ing. Filippo Palombini del Comune di Amatrice.
Questo il programma:
Viale delle Medaglie d’Oro
Ore 12.00
– apertura stand informativi ed enogastronomici.
– “A scuola con Elvira” laboratorio per la preparazione degli “Gnocchi Ricci”, piatto tipico amatriciano.
– “Tradizioni Musicali” musica e balli tradizionali
Ore 12.30 – 15.00
– Degustazione degli “spaghetti all’amatriciana”e “ferratella con pecorino e miele”, a cura della Proloco di Amatrice
Auditorium del Parco
Ore 14.45
– Proiezione del cortometraggio “Casa d’Altri” di Gianni Amelio, presentato al Festival di Venezia 2017,
Ore 15.00
– Introduzione e saluti dell’Assessore del Comune dell’Aquila Sabrina Di Cosimo
– “L’Aquila abbraccia Amatrice”, incontro tra il Sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi e il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.
Ore 15.30
– “Amatrice Futura”. Il Prof. Alessandro Viscogliosi, docente alla Facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza, presenta il progetto della Fondazione Santarelli
– Intervento dell’Ing. Filippo Palombini, consigliere del Comune di Amatrice
Ore 16.30
– Musica jazz dal vivo con la “Souot Band”
– “Fisarmonica e Bandoneon” con Olimpia Greco e Riccardo Sanna
Ore 17.00
– Esibizione della “Corale 99” dell’Aquila
Ore 17.30
– Proiezione del film “Ratatouille” di Brad Bird (USA, 2007) a cura dell’Istituto Cinematografico “La Lanterna Magica”
Conduzione e regia Max De Tomassi,
Elaborazione Immagini d’arte di Livia Cannella
Manifestazione organizzata in collaborazione
con l’associazione “Horto Culturale Amatrice Onlus”
Per le immagini si ringrazia Fondazione Dino ed Ernesta Santarelli