Continua la rassegna al Museo Nazionale d’Abruzzo per l’omaggio a Sergio Leone

Un altro grande capolavoro cinematografico è in programma per l’iniziativa sul regista Sergio Leone all’interno del Museo Nazionale d’Abruzzo. Domani, Lunedì 14 Maggio a partire dalle ore 17.00 è prevista la proiezione del film Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone (Italia, Spagna, Germania ovest, 1966). Tra i più celebri western della storia del cinema, girato sulla scia del successo di Per un pugno di dollari, Leone colloca la trama nella guerra di secessione americana mostrando il lato violento e brutale, appannato dalla tradizione mitizzante dell’epopea western.

L’evento culturale è organizzato e promosso dall’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica” in collaborazione con il Museo Nazionale d’Abruzzo – Polo Museale e con la presenza della Fondazione Carispaq. Il programma complessivo prevede un’esposizione di rari ed originali bozzetti realizzati dalla costumista Marilù Carteny in occasione del film C’era una volta il west. La mostra rimarrà in esposizione fino a Domenica 3 Giugno e potrà essere visitata negli orari di ingresso previsti dal MuNd’A.

Inoltre, Mercoledì 16 Maggio alle ore 17,30 presso l’Aula Magna, Blocco 0 – Edificio Alan Touring dell’Università dell’Aquila, Polo di Coppito, in programma l’ultimo appuntamento della rassegna Cinemedicine con la proiezione del film Gifted Hands di Thomas Carter (Usa, 2009). L’iniziativa è organizzata e promossa dal Dipartimento di Medicina clinica, sanità pubblica, scienza della vita e dell’ambiente in collaborazione con l’Istituto Cinematografico dell’Aquila “La Lanterna Magica”. Tutti i lungometraggi proposti sono stati introdotti e commentati dal Prof. Mauro Bologna e dal Dott. Valter Marola, psichiatra.